Crociera in barca a vela

e amate il mare, la vela, le notti in una baia deserta sotto un cielo stellato, attraccare in un piccolo porticciolo di pescatori, mangiare pesce in una buona osteria, fare amicizia con persone nuove senza annoiarvi mai... Se amate tutto questo, allora imbarcatevi subito! Ogni giorno il nostro skipper farà rotta su un’isola diversa

Barca a Vela

PROGRAMMA DI VIAGGIO

Partenza: porto di Spalato (Croazia)
Durata: 8 giorni / 7 notti

Sabato: Spalato
Check in dalle ore 16,00 alle 24,00
Incontro dell’equipaggio con lo staff presso il meeting point all’interno del porto turistico di Spalato, trasferimento sulla barca, assegnazione delle cuccette e breve introduzione sulle norme di sicurezza e convivenza a bordo.

Domenica: Spalato > Hvar
Salpiamo in mattinata alla volta di Isola di Hvar, ricca di vigne, oliveti, pinete aromatiche e lavanda. Visitermo le isole Pakleni (infernali) faremo un bagno nella spiaggia di Palmizana prima di raggiungere la cittadina di Hvar dove passeremo la notte.

Lunedì: Hvar > Korcula
Drigeremo la prua in direzione dell’isolotto di Scedro presso la baia di Manastir su fondo di sabbia. Dopo pranzo raggiungeremo Korcula, una delle mete più affascinanti  dell’Adriatico. Un’isola verde dalle antiche tradizioni artigiane di tagliapietre e costruttori navali, ma soprattutto famosa per la sua capitale che ha dato i natali al noto viaggiatore Marco Polo.

Martedì: Korcula > Lastovo
Partiremo di buon ora in direzione di Lastovo, ultima frontiera della Croazia verso l’Italia. Con la fine della guerra serbo-croata, Lastovo ha riaperto al turismo ed ora rappresenta una delle mete più ambite per chi ama la natura incontaminata. Getteremo l’ancora per dormire nella baia di Malo Jezero. 

Mercoledì: Lastovo > Korcula
Dopo una abbondante colazione salperemo in direzione della baia Gubesa nel lato Nord ovest dell’isola di Korcula dove, dopo innumerevoli bagni ed aperitivi, pernotteremo.

Giovedì: Korcula > Vis - Hvar
Ci dirigeremo verso Vis, prima città dell’Adriatico orientale ad essere colonizzata dai greci. Pranzo e bagno ristoratore nell’acqua turchese della baia di Budicovak, per poi  proseguire verso il lato nord ovest di Hvar dove passeremo la notte nella baia di Mlaki Rat.

Venerdì: Hvar > Spalato
L’ultimo giorno, veleggeremo verso la spiaggia di Bol (Brac) costituita da una lingua di ghiaia finissima lunga mezzo chilometro e circondata da un mare cristallino, paradiso per gli amanti dello snorkelling grazie all’ottima visibilità di gorgonie, coralli neri, polpi, aragoste, murene e cavallucci marini. Rientreremo la sera a Spalato.

Sabato: Check out
Lo sbarco è previsto entro le ore 10,00

 

DETTAGLI DELLA CROCIERA

DATE DI PARTENZA
su richiesta

QUOTA
Euro 650,00 a persona

LA QUOTA COMPRENDE
- Barca
- Skipper
- Attrezzature di bordo e di sicurezza, tender e fuoribordo
- Gas, lenzuola e coperte
- Tasse di imbarco

LA QUOTA NON COMPRENDE
- Cambusa, carburante ed oneri portuali per i quali verrà costituita una cassa comune (circa Euro 100,00 a settimana a persona), che coprirà anche la quota dello skipper, e che verrà gestita direttamente dai partecipanti alla crociera.
- Assicurazione Medica (Euro 25,00 a persona)

CROCIERA IN FLOTTIGLIA
La vostra imbarcazione navigherà in crociera con altre barche. È indicata per coloro che prenotando una cabina doppia desiderano condividere la barca con altre persone.

SPECIFICHE TECNICHE
Tutte le imbarcazioni sono fornite di acqua dolce calda e fredda (400 lit), doccia interna e esterna, lenzuola, federe, coperte, gommone con motore, frigorifero, strumentazione elettronica completa (radio CD, Gps cartografico, pilota automatico, etc..).

 

INFORMAZIONI UTILI

Cosa si intende per imbarco alla cabina?
L’imbarco alla cabina vi permette di partecipare ad una crociera a vela pagando solamente l'utilizzo di una cuccetta o di una cabina. E’ spesso l’unica formula per chi è da solo o per piccoli gruppi. Questo significa condividere la vacanza con altre persone che utilizzano le altre cabine formando così un equipaggio per
la crociera ed anche un risparmio in termini di costo rispetto alla formula barca in esclusiva.

Cosa si intende per barca in esclusiva?
In caso di gruppi preformati è possibile avere una imbarcazione completa a 3, 4 o 5 cabine doppie con skipper. In questo caso è possibile scegliere un itinerario personalizzato.

Che differenza c’è tra cuccetta e cabina?
La cuccetta è un letto singolo, la cabina normalmente ha due cuccette (letti) che possono essere a castello oppure a letto matrimoniale. Si può prenotare anche la sola cuccetta che sarà confermata solo se si riuscirà a trovare un altro ospite disposto a condividere la cabina.

Che cos’è la flottiglia?
La flottiglia è una formula di crociera a vela che prevede l’utilizzo di più barche che navigano insieme.

Qual è l’età media degli ospiti della flottiglia?
Normalmente l’età media va dai 25 ai 45 anni ma hanno partecipato anche ragazzi di 15 anni e “adulti” di 70.

Con che criterio vengono formati gli equipaggi?
La Flottiglia è composta da numerose barche ed è quindi possibile formare equipaggi omogenei (single, coppie, ecc.) Se i tuoi amici dovessero prenotare in un secondo momento, potremmo sempre inserirli nella stessa barca con te, nel caso il gruppo arrivi ad 8/10 persone avrete una barca in esclusiva. 

La flottiglia è indicata per le famiglie con bambini?
Si certamente. Di solito le famiglie con bambini hanno esigenze diverse e scelgono quindi la barca in esclusiva o condividono l’imbarcazione con altre famiglie.

Cosa si fa durante il giorno?
La navigazione costiera è del tipo a tappe con partenza alla mattina, navigazione a vela (o a motore se manca il vento) per raggiungere la rada obbiettivo del giorno e per il pranzo, poi nel pomeriggio si riparte per raggiungere la baia o il porto dove trascorrere la notte. Il programma esatto della navigazione andrà definito giorno per giorno in base alle condizioni meteo marine presenti nell'area.

Si dorme in baia o in porto?
Normalmente si preferisce la baia, mediamente ci si ferma in porto massimo due notti a settimana per andare a mangiare il pesce in un’osteria locale o per i rifornimenti di viveri, acqua, carburante o per le avverse condizioni meteo marine presenti.

Chi è lo skipper?
Lo skipper è un istruttore velico italiano.

Quali sono i compiti dello skipper?
Lo Skipper è il responsabile della conduzione dell’imbarcazione e un punto di riferimento per tutti gli aspetti legati alla crociera e all’organizzazione della vita in barca. La sua mansione non comprende la cucina e la pulizia di bordo, che vengono gestiti dagli ospiti.

Occorre una preparazione velica per partecipare ad una crociera?
No, anzi lo scopo primario delle crociere è insegnare proprio l'arte della vela e per questo a bordo c'è un istruttore.

E’ possibile condurre l’imbarcazione o lo skipper è geloso del timone?
Lo skipper sarà ben felice di poter dare lezioni di vela ai partecipanti
incluso timonare. 

Qual è l’attrezzatura consigliata a bordo?
Cerata o giacca vento tipo K-way, scarpe di gomma con fondo bianco, felpa leggera e pesante, magliette in cotone, vari costumi da bagno, calzini, tuta ginnastica, asciugamano piccolo, accappatoio, telo da mare, cappello con visiera in cotone, zainetto o borsa da mare, occhiali da sole, carica cellulare, medicinali vari, macchina fotografica, telecamera, maschera, pinne. Se il peso dell’attrezzatura supera i 10 Kg significa che avete portato troppa roba!

Cosa bisogna non dimenticare?
Qualche specialità culinaria della vs. zona che... sarà divisa volentieri con l’equipaggio! 

E’ possibile portare animali a bordo?
Solo per chi prenota la barca in esclusiva. 

Cos’è inutile portare?
Scarpe con i tacchi e vestiti eleganti, materassini gonfiabili, tavole da nuoto e salvagente (ci sono a bordo), creme troppo unte e profumate (sono le predilette da api e vespe).

Che tipo di valigie bisogna portarsi a bordo?
Evitare tassativamente borse e valige rigide (sono difficili se non impossibili da stivare a bordo) salvo che non siano di piccole dimensioni (tipo beauty case). 

E’ possibile pescare a bordo?
Si ma è necessario acquistare un permesso di pesca sportiva presso gli uffici del turismo.

Com’è il clima nei mesi di Luglio e Agosto?
Il clima è caldo secco, temperatura min. 24°C max 30°C con scarsissime precipitazioni. In barca però l’umidità si fa sentire, soprattutto di notte ed è quindi utile avere con se alcuni indumenti ‘caldi’ (pile, cappellino, ecc.)

Dalla barca è possibile usare il telefonino?
Si, la copertura GSM è pressoché totale, pertanto sarà possibile telefonare anche durante la navigazione.

Qual è il porto di imbarco e sbarco?
Il porto di imbarco e sbarco in Croazia è il marina turistico di Spalato.

Come posso arrivare a Spalato?
Iimbarco da Ancona in nave o catamarano veloce. Voli aerei attualmente previsti su Zara da Pisa e su Spalato da Milano. 

Posso lasciare l’auto nel porto turistico di Spalato?
Si, c’è un parcheggio custodito. Non è necessaria la prenotazione, il costo è di circa 10 euro al giorno

Quali documenti occorrono per imbarcarsi in Croazia?
Ai cittadini italiani viene richiesta la carta d'identità, valida per l'espatrio, ed in corso di validità. 

Se la partenza è di domenica e l’arrivo venerdì, potrò navigare solo sei giorni, come mai?
Perché la prima notte è opportuno trascorrerle alla base per controllare e preparare la barca, fare la cambusa, espletare le formalità doganali, prendere possesso della cabina e familiarità con la barca, con lo skipper ed il resto dell’equipaggio.

L’itinerario è sempre lo stesso o può cambiare?
L’itinerario di massima è sempre quello in programma. Potrà subire delle variazioni solo in base alle condizioni meteo, per chi ha la barca in esclusiva l’itinerario potrà essere concordato all’imbarco direttamente con lo skipper.

Richiesta Informazioni

Compilando i campi sottostanti verrete ricontatti il prima possibile.

Nome:*
Cognome*
Email*
Città*
Richiesta*
Accetto la Privacy Policy*
* I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.

ORARI

Dal lunedì al venerdì:
10.00 / 12.00 - 15:00 / 17.00


CONTATTI

Tel. 0171 1988286
Email: info@safariecrociere.net


SOCIAL